Long Races : sempre I-Team, solo I-Team, Fortissimamente I-Team !

I Blues trionfano anche nel VOR 2020 organizzato dai Cyberseas
Posted by Lupin on 2020/6/30 12:15:35 (132 reads)


Si è concluso nelle acque di Genova il VOR 2020, prestigiosa manifestazione organizzata con grande entusiasmo da Josè Enrique webmaster dell’appassionato manipolo di velisti spagnoli del Team Cybersea.
Nuova la formula che ha visto alla partenza 24 velisti provenienti da 8 paesi diversi contendersi il primato a bordo di barche collaudate come il VOR e l’IMOCA.

( leggi tutto per vedere anche la classifica finale )

Nuova la formula perché la classifica finale si è formata, non solo per mezzo dei piazzamenti ma anche con il contributo del tempo di percorrenza che ha generato un bonus che ha contribuito a mantenere viva la competizione fino alla fine sia per la classifica generale che per quella di classe.
I tracciati intorno al mondo sono stati molto impegnativi a causa dei considerevoli, ed a volte imprevisti salti di vento avvenuti al passaggio da una latitudine all’altra e l’incontro con navi, pescherecci, natanti vari e balene ; il tutto ha tenuta viva l’attenzione degli skipper durante le oltre 7 ore di navigazione del torneo.
Il risultato tecnico vede ancora una volta protagonista la squadra di I-Team che insieme ai cugini del KD-Team hanno subito impresso al torneo un ritmo forsennato occupando i primi posti del ranking parziale.
I fortissimi spagnoli dei Cybersea tuttavia, subito lo shock iniziale, rimontavano, regata dopo regata, la classifica generale con un finale di torneo veramente entusiasmante che ha consentito allo skipper Pajaro, di occupare la terza posizione sul podio imponendosi con autorità nelle due ultime regate intorno al mondo.
La classifica finale regalerà ad I-Team con gli skipper Jacopo e Frank74 un podio d’oro e d’argento con un dominio quasi incontrastato anche nelle singole classi. Non va dimenticato come questo risultato è comunque frutto del lavoro di tutto il Team e della collaborazione con i KD Team con cui si sono svolti gli allenamenti durante i quali sono state studiate le caratteristiche di ogni tappa.
Una grande manifestazione dunque durante la quale si è assistito a combattimenti cruenti bordo a bordo che hanno lasciato traccia sugli scafi logorati dalla lunga navigazione.
Questo è anche il mare virtuale dove sport e divertimento spesso devono fare i conti con le tensioni generate dalla navigazione estrema.
Buon Vento.

Questo il tabellone finale :
Printer Friendly Page Send this Story to a Friend Create a PDF from the article